È lui a dominare l’ultimo lampo natalizio, ultimo torneo dell’anno, piuttosto condizionato, in verità, dalle libagioni consumate dai quattordici convitati di pietra presentatisi alla vecchia filanda. Presenti anche il Danilo ginko, che dichiara di essere come un’orata sul banco della vucciria, il woodstock, che traduce la frase in inglese, due amici della milanese. Insomma, cominciamo dall’inizio. L’inizio è il ritardo del Lomby, con tutti i commensali che lo attendono davanti al circolino per scaricare i pacchi dono. Il BigNose, autentico dominatore, come ormai gli capita ogni volta, propone di mettere il pacco a sorteggio già direttamente nella sua autovettura (topolin car, così si chiama) evitando inutili e dannosi passaggi. Infine si va, non prima di avere notato che, come per miracolo, la chiave è ricomparsa nella toppa della porta della saletta. Vecchia filanda con cento e passa persone presenti per festa di fine anno, karaoke, discorsi delle autorità, cappellini natalizi. Alla fine portiamo a casa un risotto alla monzese e una grigliata di carne, che, a dire il vero lasciano entrambi piuttosto perplessi. Un po’ di roero, un po’ di nero d’avola, e sono già le nove, si va al lavoro. Io perdo con quasi tutta la ghili, e alla fine lascio giù un bel 66, superato però dal Pasùn, -111 e dal Radics che rompe le scatole a tutti i giuocatori, -117. Domina, senza rischi il Tigreboschi, che sarà seguito dal sempre sparagnino eslong, piuttosto turbato per le disavventure di un noto suo amico leghista e da un imperioso BigNose, che alla fine adunque non potrà concorrere per il cestone, ma porterà a casa di che sfamare le sue creature. Creature, già, come non fare di nuovo i complimenti alla Silvia, in un sms ieri diceva che il pargolo è nato alle 10,15 dopo grandi sforzi, ma che pargolo e consigliera federale stanno bene. Attendiamo, anche per questo nuovo virgulto, l’ingresso in società, subito dopo il battesimo impartitogli dallo ieri elegantissimo Padre Flagix. Spiace che il Ceka non abbia guardato il sito, e non sapesse della cena, mentre siamo personalmente felici del fatto che il Bxx, ieri assente, ha comunque versato la quota societaria, ed è adunque un socio 2010 della ghili. Ottima notizia per il bitim, mentre gli heytimers, riunitisi in saletta, hanno preso drastica decisione: andranno a Legnano in albergo per il Cis. Boh, siamo qua, adesso vi sparo su un po’ di foto della serata, che già ce ne sono parecchie nella apposita sezione, e, al circoletto, ci si vede giovedì 7 gennaio, col lampo a squadre…

Commenti

One Response to “Tigre!”

  1. Yossarian on Dicembre 18th, 2009 13:23

    Ovvio che abbia vinto il tigre,a lui una lauta libagione non lo destabilizza di certo

Leave a Reply